Username o password non validi.
Nuovo utente? Registrati ora
oppure ACCEDI con
SCOPRI I SERVIZI
 

Sacchi Avv. Stefano

23/1, V. Crispi - 52100 Arezzo (AR)
43.46077 11.88199

tel. 0575 906985

Categoria: Avvocati - studi
Calcola il percorso
www.tuttocitta.it
Condividi questa attività
sui social network

Sacchi avv. Stefano, ad Arezzo in via Crispi 23/1, dal 1991, offre alla propria clientela assistenza e consulenza legale in ambito di diritto civile, societario, del lavoro e penale; è esperto in diritto fallimentare. Presso lo studio legale civile, il valido e competente professionista, esperto in diritto fallimentare, si occupa di giurisdizione volontaria, responsabilità civile, arbitrati; l'avvocato Sacchi offre servizio di assistenza contrattuale e fallimentare. Competenza, professionalità e cortesia sono da sempre elementi che contraddistinguono l'operato del professionista, professionalità che si riscontra nell'ottima fidelizzazione della clientela. Lo studio legale rispetta i seguenti orari: dal lunedì al venerdì 08:30-13:00 e 16:00-20:30.

DETTAGLI

icon watchOrari di apertura

Lunedì 08:30 - 13:00 16:00 - 20:30
Martedì 08:30 - 13:00 16:00 - 20:30
Mercoledì 08:30 - 13:00 16:00 - 20:30
Giovedì 08:30 - 13:00 16:00 - 20:30
Venerdì 08:30 - 13:00 16:00 - 20:30
Sabato chiuso
Domenica chiuso

iconProdotti e servizi

SERVIZI: assistenza fallimentare; consulenza in diritto civile.
ATTIVITÀ: avvocato esperto in diritto fallimentare; consulenza legale; studio legale; studio legale civile.

iconInformazioni sull'attività

CATEGORIA: Avvocati - studi.
ATTIVITÀ: arbitrati; assistenza contrattuale; diritto civile; diritto del lavoro; diritto penale; diritto penale fallimentare; diritto societario; giurisdizione volontaria; responsabilità civile.

Partita IVA: 01383490511.
COD. A95928050
Sei il proprietario di questa attività?
Accedi a PG4You per aggiornare e modificare le info, i contatti o le foto relative alla tua Attività.
Scopri quali amici stanno già usando PagineGialle
Registrati con facebook
oppure
REGISTRATI CON L'EMAIL