LA DOLCIARIA, I DOLCI CHE CONQUISTANO AL PRIMO ASSAGGIO!

Qualità delle materie prime, passione e tanto studio per soddisfare i palati più esigenti.

GROSSETO
Viale G. Cesare, 13/B
Tel. 0564 494321

www.ladolciariagrosseto.it

LA DOLCIARIA, I DOLCI CHE CONQUISTANO AL PRIMO ASSAGGIO!
Qualità delle materie prime, passione e tanto studio per soddisfare i palati più esigenti.

GROSSETO
Viale G. Cesare, 13/B
Tel. 0564 494321

www.ladolciariagrosseto.it

 

A ciascuno il suo dolce. C’è chi vuole una foto stampata sulla torta e chi impazzisce per una classica Millefoglie. In ogni caso i dolci evocano emozioni, ricordi, sensazioni che vanno ben oltre il palato. «Io sono un appassionato di cose buone in generale» spiega Alberto Cesaroni, titolare della pasticceria La Dolciaria. Un’istituzione a Grosseto fin dagli anni Cinquanta, quando il padre di Alberto fonda un laboratorio artigianale che rifornisce tutti i bar e i ristoranti della zona.

Poi la svolta a fine anni Novanta con la vendita diretta al pubblico. «La nostra è una delle pasticcerie più conosciute ed apprezzate. Tutti in città hanno assaggiato almeno una volta i nostri prodotti e vengono conquistati ad ogni morso o cucchiaiata», prosegue Cesaroni. Qualità delle materie prime, competenza e tanto studio consentono a La Dolciaria di soddisfare le richieste più disparate creando i gusti più suggestivi. «La pasticceria è una materia complessa dalle mille sfaccettature. Le variabili sono infinite. Fosse solo una questione di chimica basterebbe seguire la ricetta per sfornare dolci».

La pasticceria è un’arte che il signor Cesaroni conosce fin da bambino. E per stare al passo con le richieste dei propri Clienti, anche le più bizzarre, sa che è necessario innovare. «Lo stile del cake design, per esempio, è esploso negli ultimi anni e noi abbiamo saputo cogliere questa opportunità. Ma c’è anche una forte conferma della richiesta di pasticceria tradizionale: torte belle e buone. Nella bontà deve esserci semplicità e passione», conferma Cesaroni.

E le loro torte evocano grandi emozioni. Quando il team Luna Rossa vinse la Louis Vuitton Cup di vela fu La Dolciaria a realizzare una torta con la stessa forma della coppa e a farla consegnare a Punta Ala. Lo stesso per la vittoria della windsurfer grossetana Alessandra Sensini, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney. Tanti ricordi, tante meraviglie per il palato, tante emozioni che escono dal laboratorio de La Dolciaria dove sette maghi del buon gusto sfornano ogni giorno centinaia di prodotti per accompagnare i grossetani con colazioni doc, rendere speciali giorni di festa e compleanni, accompagnare qualsiasi momento della giornata con tentazioni dolci e salate, stuzzichini, panini, pizzette.

Tanto è cambiato dai primi anni, oggi le sfide sono all’ordine del giorno e per questo Cesaroni continua a studiare e girare il mondo per carpire i segreti ai più abili maestri pasticceri: «Ho contatti costanti con tanti colleghi con i quali ci confrontiamo, ci scambiamo idee e suggerimenti, per migliorarci sempre e continuare a regalare emozioni, ricordi, sensazioni», conclude Cesaroni.

Perché per godersi il piacere della dolcezza basta avere buon senso e tanto buon gusto! LA DOLCIARIA, i dolci che conquistano al primo assaggio!

A ciascuno il suo dolce. C’è chi vuole una foto stampata sulla torta e chi impazzisce per una classica Millefoglie. In ogni caso i dolci evocano emozioni, ricordi, sensazioni che vanno ben oltre il palato. «Io sono un appassionato di cose buone in generale» spiega Alberto Cesaroni, titolare della pasticceria La Dolciaria. Un’istituzione a Grosseto fin dagli anni Cinquanta, quando il padre di Alberto fonda un laboratorio artigianale che rifornisce tutti i bar e i ristoranti della zona.

Poi la svolta a fine anni Novanta con la vendita diretta al pubblico. «La nostra è una delle pasticcerie più conosciute ed apprezzate. Tutti in città hanno assaggiato almeno una volta i nostri prodotti e vengono conquistati ad ogni morso o cucchiaiata», prosegue Cesaroni. Qualità delle materie prime, competenza e tanto studio consentono a La Dolciaria di soddisfare le richieste più disparate creando i gusti più suggestivi. «La pasticceria è una materia complessa dalle mille sfaccettature. Le variabili sono infinite. Fosse solo una questione di chimica basterebbe seguire la ricetta per sfornare dolci».

La pasticceria è un’arte che il signor Cesaroni conosce fin da bambino. E per stare al passo con le richieste dei propri Clienti, anche le più bizzarre, sa che è necessario innovare. «Lo stile del cake design, per esempio, è esploso negli ultimi anni e noi abbiamo saputo cogliere questa opportunità. Ma c’è anche una forte conferma della richiesta di pasticceria tradizionale: torte belle e buone. Nella bontà deve esserci semplicità e passione», conferma Cesaroni.

E le loro torte evocano grandi emozioni. Quando il team Luna Rossa vinse la Louis Vuitton Cup di vela fu La Dolciaria a realizzare una torta con la stessa forma della coppa e a farla consegnare a Punta Ala. Lo stesso per la vittoria della windsurfer grossetana Alessandra Sensini, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney. Tanti ricordi, tante meraviglie per il palato, tante emozioni che escono dal laboratorio de La Dolciaria dove sette maghi del buon gusto sfornano ogni giorno centinaia di prodotti per accompagnare i grossetani con colazioni doc, rendere speciali giorni di festa e compleanni, accompagnare qualsiasi momento della giornata con tentazioni dolci e salate, stuzzichini, panini, pizzette.

Tanto è cambiato dai primi anni, oggi le sfide sono all’ordine del giorno e per questo Cesaroni continua a studiare e girare il mondo per carpire i segreti ai più abili maestri pasticceri: «Ho contatti costanti con tanti colleghi con i quali ci confrontiamo, ci scambiamo idee e suggerimenti, per migliorarci sempre e continuare a regalare emozioni, ricordi, sensazioni», conclude Cesaroni.

Perché per godersi il piacere della dolcezza basta avere buon senso e tanto buon gusto! LA DOLCIARIA, i dolci che conquistano al primo assaggio!

  

#50ANNIPAGINEGIALLE  #PAGINEGIALLE  #TOURPAGINEGIALLE  #STORIE

Il nostro network:      LIBERO        PAGINE BIANCHE       PAGINE GIALLE        SUPEREVA        TUTTOCITTÀ       VIRGILIO
Italiaonline.it     Fusione     Note legali     Privacy     Cookie Policy      © ITALIAONLINE 2016 - P. IVA 03970540963