ITEI E L’ARTE DI RIPARARE GLI ELETTRODOMESTICI

Con 12mila interventi l’anno, nove tecnici esperti e una forza lavoro di 19 persone, da ITEI l’organizzazione è fondamentale.

MILANO
Via G.B. Balilla 8
Tel. 02 58106432

assistenza@itei.it | www.itei.it

Che la geografia sia connessa con l’Arte di riparare gli elettrodomestici può sembrare strano. Ma appare chiaro come le due cose siano legate quando Davide Mai ci racconta il suo lavoro.

50 anni di cui quasi 30 spesi a portare avanti l’azienda di famiglia, Davide è uno dei soci della ITEI con Oscar, Paolo e la 88enne mamma Lina che ancora si occupa della contabilità.

In ogni ufficio sono appese le mappe di Milano: cartine grandi, colorate. «Oggi usiamo Tuttocittà™ online, ma prima era fondamentale consultare le mappe cartacee per poter organizzare il lavoro quotidiano» spiega Davide.

Con 12mila interventi l’anno, nove tecnici esperti e una forza lavoro di 19 persone, da ITEI l’organizzazione è fondamentale. «Il nostro lavoro gravita su Milano e gli spostamenti quotidiani sono davvero difficili: ci districhiamo tra parcheggi e traffico» racconta.

Nel 1972 il papà apriva l’azienda sempre in zona Ticinese, prima un negozietto, adesso un magazzino di 400 metri quadrati. Davide ci lavora fin dai tempi dell’università quando il mestiere era tutta un’altra cosa: «Per oltre vent’anni siamo stati solo un centro autorizzato di una grande azienda ligure: facevamo riparazioni. Tutto era assai più semplice, non c’era elettronica, quasi non servivano pezzi di ricambio, a volte bastava del fil di ferro ed era fatta. Oggi è diverso: l’elettronica è entrata in ogni apparecchio, i tecnici lavorano con computer e software sofisticati e si confrontano con problemi complessi. Pensate che in magazzino abbiamo oltre 1.500 pezzi di ricambio!».

Davide esce ormai raramente per le riparazioni. «Saprei farlo, però è diventato fondamentale il ruolo di coordinamento dei tecnici e del magazzino». Dunque è lui il mastro orologiaio che dà equilibrio al sistema ITEI? «Mi piace quando il lavoro procede bene e gli ingranaggi funzionano perché tutto è stato organizzato a dovere».

Ma il valore aggiunto sta anche nell’anticipare ogni possibile necessità, per non dover poi tornare in magazzino quando si è già dal Cliente. «Il nostro servizio comincia al telefono nel cercare di capire quale potrebbe essere il problema e valutare l’impegno che richiede» spiega. Come raggiungete i vostri Clienti? «Ci scelgono anche grazie alle inserzioni su PagineGialle™, o ci contattano utilizzando i nostri adesivi con i numeri di Pronto Intervento. Se abbiamo fatto bene il nostro lavoro, per anni i Clienti non avranno bisogno di noi. Ma quando ci sarà bisogno si accenderà la lampadina e tac: ecco il numero, chiameranno proprio noi!»
E DAL 1972 FUNZIONA.

  

#50ANNIPAGINEGIALLE  #PAGINEGIALLE  #TOURPAGINEGIALLE  #STORIE

Il nostro network:      LIBERO        PAGINE BIANCHE       PAGINE GIALLE        SUPEREVA        TUTTOCITTÀ       VIRGILIO
Italiaonline.it     Fusione     Note legali     Privacy     Cookie Policy      © ITALIAONLINE 2016 - P. IVA 03970540963